Light+Building a Francoforte, prima parte BEGA

A due mesi dalla mancata Fiera Light+Building a Francoforte e a pochi giorni dalla riapertura delle attività proviamo a vedere online alcune novità che ci siamo momentaneamente persi. Giova ricordare che la Fiera è stata una delle prime ad essere rinviate e poi annullate.
Iniziamo per la prima parte in ordine alfabetico con BEGA.


BEGA ha sempre investito molto su Light+Building a Francoforte ed anche per questa edizione erano già pronti nei TIR oltre 750 modelli da esporre su di una superficie di circa 1.000mq, una parte di questi dedicata ai prodotti da esterno ed una per l’interno.

Facciamo una rapida presentazione di alcune delle novità da esterno:

È stato rivisitato uno dei modelli storici di BEGA il mattone luminoso col numero civico, come ho già scritto in un precedente post, questi modelli sono presenti nel catalogo da oltre mezzo secolo. Qui viene rivisto con la sorgente a LED ed un effetto luminoso in linea con quello degli altri prodotti a catalogo

questi erano i modelli del Catalogo del 1964, avevamo parlato dei cataloghi storici di BEGA in questo nostro post

Novità assoluta per il palo di lampioncini e lampioni in legno. La base e la testa dei prodotti restano ovviamente in pressofusione di alluminio. Le due estremità unite dall’inedito materiale assumono l’aspetto di un albero con un frutto luminoso.

Come sempre BEGA presenta l’evoluzione di prodotti già a catalogo. In questo caso si tratta della terza dimensioni per un lampioncino molto originale a sezione trapezoidale. 3 anni fa venne presentata la misura piccola alta 25cm. 2 anni fa la misura media alta 35cm ed adesso c’è la versione alta 100cm.

IDEALUX (MAROSTICA, VICENZA) ::: BEGA 84176

L’aspetto interessante è che non si tratta semplicemente di una maggiorazione ottenuta cliccando sul file .dwg bensì di una considerazione delle giuste proporzioni in base all’altezza e sezione della testa. Basta leggere qui le dimensioni delle altre due versioni piccola e media




Queste le novità per gli apparecchi da interno:

La sfera era un modello sino ad oggi utilizzata soprattutto col vetro in casa BEGA. Adesso anche l’alluminio inizia ad avere una vasta produzione all’interno della famiglia Studio Line. Come per gli articoli precedenti la verniciatura esterna è nera o bianca e gli interni alluminio, ottone o rame.

A catalogo erano già disponibili le versioni a sospensione e adesso si possono avere anche nella versione da soffitto o controsoffitto. Con driver incluso da posizionare nel controsoffitto.

La versione da parete di Studio Line adesso ha delle prestazioni superiori rispetto ai prodotti precedenti arrivando nella versione da 50cm a 29W con 1.344lm

Sfere inedite biemissione anche per la parete con la caratteristica struttura in alluminio nelle classiche finiture di BEGA bianca, nera o inox. Il vetro in cristallo ha l’interno bianco o cristallo con effetto ghiaccio.

Il modello è disponibile anche nella versione da soffitto o semincasso con la sola semisfera inferiore

A breve attendiamo di avere i primi articoli di queste nuove collezioni nella nostra esposizione, se volete essere aggiornati sulle date di consegna inviateci una email a info@idealux.com

Matteo Vivian