Due vetri componibili di AVMazzega LT353 Uovo e Ovetto

Presentiamo due vetri componibili di AVMazzega LT353 Uovo e Ovetto, il primo con filigrane il secondo con murrine.

Nella seconda metà degli anni ’70 AVMazzega iniziò la produzione di prodotti componibili in vetro soffiato muranese. Conservo ancora questi due pezzi.  Elemento luminoso il primo e contenitore il secondo.

La lampada è costituita da 3 pezzi in vetro soffiato.

Idealux Mazzega Ovetto
Idealux Mazzega LT353 Uovo

La base e l’elemento superiore sono in cristallo, la parte centrale è un anello con filigrane bianco/rosse che nasconde la struttura metallica ed elettrica. Quest’ultima serve non solo come supporto per i 4 portalampada E14 ma pure per distanziare i vetri e consentire il passaggio del cavo elettrico.

Il prodotto ha un peso notevole ma si smaterializza quando si accende. La base trasparente fa galleggiare visivamente la parte centrale ma si fissa al tavolo con le ombre. Quest’ultime come delle filigrane decorano la parete come il vuoto della parte superiore tinteggia il soffitto. A distanza di molti anni l’effetto è ancora magico.

L’apertura superiore consente di infilare dei fiori ed utilizzare la lampada anche come portavaso ed avere effetti cangianti sulle pareti.

Idealux Mazzega LT353 Uovo
Idealux Mazzega Ovetto

L’Ovetto è in vetro opalino con una serie irregolare di murrine nere fuse nella superficie, sfiorando si sentono i differenti spessori. Le due parti si separano con la stessa emozione con la quale si scarta un regalo, non si sa cosa si troverà all’interno, nella fattispecie dolci o caramelle sono i prodotti più adatti.

AVMazzega con LT353 Uovo e Ovetto ha realizzato dei pezzi che restano nel tempo e si fanno amare per la presenza tanto discreta quanto importante.

Matteo Vivian

Lavoriamo insieme

RACCONTAMI DI PIÙ DEL TUO PROGETTO